Rivoli, 69enne con problemi mentali tenta il suicidio: salvato dalla polizia

Ha tentato di suicidarsi lanciandosi tra le auto in transito in una zona pericolosa. E’ successo ieri, venerdì 22 febbraio, in via Artigianelli a Rivoli. L’uomo, un cittadino francese di 69 anni, per il quale era stata denunciata la scomparsa dalle Autorità Francesi, è stato tratto in salvo dagli agenti del Comm.to Rivoli.

L’uomo soffre di squilibri mentali. La zona dove ha tentato il suicidio risulta molto pericolosa anche per la presenza di  binari ferroviari non delimitati da barriere.

Gli agenti hanno fermato  la circolazione stradale per evitare che venisse investito; l’uomo, a quel punto, ha iniziato a correre rasentando i binari ferroviari, mettendo a repentaglio la propria vita e quella dei poliziotti.

Avvisati i familiari del ritrovamento,  è stato affidato alle cure dei sanitari, che lo hanno trasportato in ospedale.



In questo articolo: