Isola di Vercelli: negato accesso a scuola a bimba non vaccinata

Negato l’accesso alla scuola dell’infanzia ad una bimba di 5 anni non in regola con le vaccinazioni. E’ successo a Isola di Vercelli. La madre ha protestato ed è intervenuta la polizia. Sul posto è giunto anche il padre della bimba, che ha portato via moglie e figlia. Secondo le nuove regole la madre avrebbe dovuto consegnare il certificato che attestava la regolarità delle vaccinazioni entro il 10 marzo, pena l’esclusione dall’istituto.

Di seguito la nota stampa diffusa dalla Questura di Vercelli:

Questa mattina, la Sala Operativa della Questura di Vercelli riceveva una segnalazione con la quale veniva comunicato che presso una scuola dell’infanzia del rione “Isola” una signora stava animatamente protestando.

Arrivati sul posto, gli operatori di Polizia accertavano che la signora lamentava il fatto che la dirigenza dell’istituto non avrebbe notificato il provvedimento di esclusione della propria figlia dalla scuola in quanto non vaccinata a norma di legge.

La Squadra Volante calmava gli animi e la Dirigente scolastica notificava il provvedimento adottato.



In questo articolo: