Dopo il successo in Champions il titolo della Juventus vola in borsa: +17,4% a 1,436 euro

Un effetto collaterale non banale del successo per 3-0 della Juventus in Champions contro l’Atletico Madrid che ha garantito l’accesso ai quarti di finale di Champions è stato il boom in borsa delle azioni bianconere.

In mattinata il titolo-Juve era arrivato a toccare +24%, fino a l’1,58 euro per azione, prima di essere sospeso per eccesso di rialzo. Dopo alcuni minuti è ripreso lo scambio, ma non ai massimi di 1,813 di settembre 2018.
Le azioni del club hanno popi chiuso in rialzo del 17,4%, a 1,436 euro.
Il titolo della la Juventus ha recuperato 214,5 milioni di euro di capitalizzazione e si è riportato sui livelli che aveva fatto segnare prima della partita di andata, persa 2-0 a Madrid.