A Baveno il comune ricarica gli smartphone ai cittadini con l’energia solare

Con l’obiettivo di sensibilizzare cittadini e visitatori verso le energie rinnovabili, la Città di Baveno offre da alcuni giorni la ricarica gratuita di dispositivi portatili sfruttando esclusivamente l’energia solare grazie ad una rivoluzionaria stazione di ricarica, STOP&CHARGE, progettata e realizzata dalla start-up locale Garageeks. In grado di ricaricare fino a nove dispositivi contemporaneamente, integra sei porte USB con ricarica rapida e tre punti di ricarica wireless. L’utente che volesse usufruire del servizio non dovrà fare altro che portare con sé un cavo USB per collegare il dispositivo alle porte di ricarica. Se in possesso di uno smartphone con ricarica wireless, sarà sufficiente appoggiare il telefono su uno dei tavolini della stazione e la carica si avvierà automaticamente; gli smartphone che attualmente ne sono dotati sono i seguenti: Apple iPhone 8 – X – XR – XS, Samsung Galaxy S6 – S7 – S8 – S9 – S10 – Note 8 – Note 9, LG G7 – G8 – V30, Huawei Mate 20 – P30 PRO, Xiaomi Mi Mix 2S – Mi Mix 3 – Mi 9, Sony Xperia XZ3 e Nokia 8 Sirocco.

Le due stazioni di ricarica sono state installate in prossimità dell’Imbarcadero della Navigazione Lago Maggiore, e presso il parco giochi sul lungolago della frazione di Feriolo, e vanno così ad aggiungersi agli altri 19 esemplari installati in 12 città italiane.