Crollo pensilina Scuola Chiovini: Comune programma controlli sulla struttura

Nella serata di ieri, venerdì 19 aprile, una parte della pensilina metallica della scuola Chiovini sporgente su via Baltimora si è staccata ed è caduta sul marciapiede. Si tratta di una parte del rivestimento inferiore, realizzato in lamiera. Nessun passante è stato coinvolto dal crollo, ma alcune auto parcheggiate hanno subito danni.

I Vigili del Fuoco, prontamente intervenuti, hanno rimosso le lamiere instabili per tutto il tratto interessato, mentre la zona di marciapiede sottostante è stata subito interdetta al passaggio.

Nei prossimi giorni, usufruendo anche della chiusura della scuola per le festività pasquali, si provvederà, con la ditta di manutenzione, a un controllo mirato sulla porzione interessata dal distacco e più generale sull’intera struttura della copertura. Verrà inoltre tamponata la fascia di sottotetto rimasta aperta.

Le transenne che delimitano l’area del crollo sul marciapiede verranno rimosse solo ad avvenuta conclusione dell’intervento di ripristino e messa in sicurezza. Si prevede di completare le operazioni nei primi giorni di maggio; la ripresa dell’attività scolastica non è comunque compromessa, in quanto l’intervento riguarda porzioni esterne poste sul perimetro dell’edificio e l’ingresso della scuola non si affaccia sulla zona interessata dall’intervento.

I tecnici del Comune valuteranno ora quale possa essere l’origine del danno e se questa tipologia costruttiva sia stata applicata ad altre scuole in modo da programmare verifiche preventive.



In questo articolo: