Giudice interista concede la deroga a un sorvegliato juventino per vedere Juve-Ajax

Come ogni giorno A.U., grande tifoso juventino, deve rimanere a casa dalle 22 alle 7 del mattino: è sorvegliato. Ma per la partita tra Juve e Ajax aveva chiesto tramite il suo avvocato Simona Giannetti di poterla vedere al bar con gli amici. Il giudice Fabio Roia, interista, gli ha concesso questa deroga alla regola in quanto A.U. aveva sempre rispettato la decisione della corte. Di solito le deroghe vengono concesse per questioni più serie del pallone, ma per un tifoso la qualificazione alle semifinali di Champions League sono una faccenda tremendamente seria. Peccato che quei 90 minuti non siano finiti come aveva sperato.



In questo articolo: