L’Auxilium Fiat di basket verso la salvezza economica: arriva anche Dmitry Gerasimenko

S è tenuta un’assemblea straordinaria dei soci dell’Auxilium Fiat Torino che ha ratificato i nuovi assetti societari della società sotto la Mole dopo la gravissima crisi finanziaria che ha portato i torinesi sull’orlo del tracollo economico.

Il gruppo di imprenditori che fanno riferimento alla cordata una Mole di basket” si occuperà  di ricapitalizzare la società. Ecco gli scarni comunicati finali:

L’Assemblea degli azionisti di Auxilium Pallacanestro Torino S.p.a. ha deliberato la
ricapitalizzazione della Società sottoscritta dal gruppo di imprenditori e appassionati torinesi coordinati da Paolo Terzolo cui si è aggregato l’imprenditore Dimitry Gerasimenko.
La sottoscrizione del capitale sociale, sino al 30 giugno 2019, resta aperta a chiunque desideri partecipare al nuovo progetto. L’Amministrazione della società è affidata, sino al 30 giugno 2019 a Massimo Feira.

Massimo Feira e Paolo Terzolo ringraziano Antonio Forni per l’affetto e la disponibilità ancora una
volta dimostrati nei confronti della Società che hanno consentito il superamento delle difficoltà in
cui è venuta a trovarsi l’Auxilium Pallacanestro Torino. Ovviamente i problemi andranno
risolvendosi gradualmente nelle prossime settimane a iniziare dagli adempimenti ComTec il cui
termine ultimo è in scadenza domani. Un ringraziamento anche a tutti coloro che hanno aderito alla
prima fase della ricapitalizzazione e un ulteriore invito a chi volesse farlo entro il prossimo 30
giugno 2019.

Dmitry Gerasimenko, è l’ex patron della Pallacanestro Cantù . Gerasimenko è un imprenditore multi-milionario di origini ucraine che ha fatto fortuna grazie all’acciaio e al gas, già presidente del Krasny Oktyabr Volgograd, squadra della VTB il campionato russo di basket, con la quale è anche sceso in campo in Eurocup dopo essersi tesserato.

A Cantù è stata presidente la moglie Irina Gerasimenko, che poi ha dovuto passare la mano a una cordata di imprenditori brianzoli per salvare il glorioso team.

La Federazione Italiana Pallacanestro ha diramato un comunicato sulla situazione:

La Federazione Italiana Pallacanestro, in attesa delle conferme ufficiali, prende atto che la società Auxilium Torino sembra aver reperito le risorse necessarie per portare a termine il campionato in corso. La Federazione non può che accogliere positivamente la notizia, ma al contempo conferma che, come in qualsiasi altra vicenda che riguarda la propria organizzazione sportiva, non si fermeranno le attività di verifica già in essere, volte a salvaguardare i principi e i valori di cui l’Ente è garante, sia per quanto riguarda i tesserati che gli affiliati.



In questo articolo: