Le dichiarazioni politiche dal Piemonte del 24 aprile

Silvja Manzi, candidata per +EUROPA nella circoscrizione nord-ovest:

Mentre c’è chi vuole cancellare la ricorrenza del 25 aprile, noi al contrario crediamo occorra rilanciarla con un massaggio chiaro e forte: solo gli Stati Uniti d’Europa, solo la costruzione di uno stato federale dei popoli europei, può affrontare con la forza necessaria le sfide che abbiamo davanti. Mentre la Libia brucia e in Siria si continua a morire, mentre la Russia riconquista spazio a ovest in Ucraina e l’America di Trump tenta in ogni modo di marginalizzare gli stati europei noi vogliamo si arrivi al compimento del sogno spinelliano e pannelliano. Per questo saremo al corteo sventolando la bandiera blu con le 12 stelle gialle. La ricorrenza della liberazione sarà anche occasione di proporre a tutti di mostrare insieme a noi un cartello contro la chiusura di radio Radicale. Lo faremo perché ogni liberazione da regimi di qualsiasi colore passa dalla libertà di informazione. La stessa libertà di informazione, lo stesso conoscere per deliberare che viene negato in Italia da chi oggi con un’azione criminale vuole spegnere la voce di Radio Radicale.

 



In questo articolo: