San Donato, quasi 500 persone per protestare contro il presidio elettorale di Forza Nuova

Quasi 500 persone si sono ritrovate questa sera a Torino per protestare contro il presidio elettorale di Forza Nuova previsto alle 21 in corso Gamba, nella zona di San Donato. “Oggi tantissimi e tantissime antifasciste in corteo a Torino – si legge sulla pagina Facebook di Potere al Popolo – Torino –  per non lasciare spazio al comizio di Forza Nuova. Se oggi al governo c’è la faccia presentabile di Salvini, è anche perché nei quartieri popolari i fascisti di ogni millennio alimentano la guerra tra poveri. Ma noi sappiamo che i nostri nemici non sono poveri e stranieri, ma i padroni che speculano su questa città: quelli che tagliano i servizi, quelli che cacciano i poveri dai quartieri dove vivono, quelli che ogni giorno diventano più ricchi sulle nostre spalle”.

“Oggi in piazza non ci sono gli antifascisti di maniera – continua la nota – quelli che si accorgono del pericolo solo per tornaconto elettorale ma poi sono i primi responsabili della miseria che viviamo, ci sono invece gli antifascisti che i quartieri li presidiano, che cercano di costruire solidarietà tra poveri e sfruttati”.