L’Italia del calcio femminile vince all’esordio con l’Australia grazie a una doppietta di Barbara Bonansea campionessa della Juventus

Grande risultato per la nazionale italiana femminile di Calcio che all’esordio ai mondiali in Francia ha vinto 2-1 contro l’Australia che è la sesta squadra al mondo secondo il ranking FIFA.
La nazionale italiana imbottita di sei calciatrici della Juventus campione d’Italia era partita benissimo con un gol di Barbara Bonansea annullato per un fuorigioco millimetrico dal VAR.
Al 21′  passa in vantaggio l’Australia che tira un rigore per un fallo di Gama. Parata di Giuliani e sulla ribattuta Kerr sigla il vantaggio. Le azzurre non mollano e al 56′ arriva il pareggio delle azzurre con Bonansea che dopo aver recuperato il pallone salta un’avversaria e batte il portiere Williams.
Al 95′ in pieno recupero il gol di testa di Barbara Bonansea.



In questo articolo: