Il Salone dell’Auto potrebbe lasciare Torino, spaccata la giunta di Appendino

E’ il Salone dell’Auto Parco Valentino (Motor Show la denominazione dell’ultima edizione appena conclusa) il nuovo punto di rottura della giunta di Chiara Appendino. C’è infatti una mozione del gruppo consigliare del Movimento 5 Stelle che chiede che il Valentino venga liberato da qualunque tipo di manifestazione, con particolare attenzione proprio al Salone dell’Auto. Non è una mozione unanime all’interno del gruppo e la stessa sindaca Appendino ha fatto sapere che voterà contro.

Una frattura c’è però anche all’interno della stessa giunta, visto che il vice Montanari è da sempre contrario alla presenza del Salone del Parco ed ha rivelato di essere stato lui a mandare i controlli che hanno portato alle multe dell’ultima edizione.

Tutto questo mentre gli organizzatori hanno incontrato il presidente di Regione Cirio (e poi la stessa Appendino) facendo presente difficoltà organizzative e logistiche che potrebbero far decidere di lasciare la città. Milano è già pronta ad accoglierlo.



In questo articolo: