Latitante dopo la condanna definitiva

La condanna a 25 anni per l’omicidio della nigeriana Anthonia Egbuna, all’epoca sua fidanzata, è diventata definitiva, ma lui è latitante. Daniele Ughetto Piampaschet, che secondo l’accusa ha ucciso la ragazza e poi ha raccontato la vicenda in un romanzo, è fuggito. Secondo quanto riportato dal quotidiano Repubblica, che sull’edizione cartacea del 17 luglio ha diffuso la notizia, sabato scorso i carabinieri non l’hanno trovato nella sua abitazione di Giaveno (Torino), dove hanno avuto una colluttazione col padre, arrestato, da sempre convinto dell’innocenza professata anche dal figlio.

 



In questo articolo: