Ecco il futuro del basket a Torino: presentata ufficialmente la Reale Mutua che parteciperà al campionato di serie A2

E’ stato ufficialmente presentato il futuro del basket sotto la Mole rappresentato dal Basket Torino sponsorizzato da Reale Mutua che dal prossimo anno giocherà in serie A2 con l’obiettivo di risalire subito nella serie maggiore.

Alla presentazione c’erano Luca Filippone direttore generale della Compagnia Assicurativa, la sindaca Chiara Appendino, Stefano Sardara presidente della Dinamo Sassari, Renato Niccolai nuovo Amministratore delegato della Società e Demis Cavina allenatore della squadra.
La Reale Mutua Assicurazioni Basket Torino giocherà il campionato al palasport del Parco Ruffini a breve ribattezzato Pala Gianni Asti e nel girone Verde della Super coppa 2019 con Pallacanestro Biella, Junior Casale e Derthona Basket. Il gruppo Reale Mutua investirà nella sponsorizzazione 400 mila euro in tre stagioni.

“La nostra non è una semplice sponsorizzazione commerciale ma va ben oltre – ha dichiarato Luca Filippone, Direttore Generale di Reale Mutua – sosteniamo la squadra attraverso la nostra filosofia di “Together More” concetto che, in linea con i principi e i valori della mutualità, è semplicemente il modo in cui le persone, unite da un obiettivo comune, portano avanti progetti più grandi, ottengono risultati più importanti e affrontano da protagonisti i cambiamenti e le sfide di domani. In questo modo c’è una forte differenza tra offrire un sostegno solo dal punto di vista economico o supportare un progetto condividendone modalità di approccio e di ideali.”

Il Direttore Generale di Reale Immobili, Alberto Ramella, ha aggiunto: “Siamo molto felici di unirci al sostegno dato dalla nostra Capogruppo alla squadra torinese e siamo certi di poter contribuire, offrendo quell’apporto che consenta al team di affrontare con serenità un progetto sostenibile di lungo termine.”

Il Presidente di Dinamo Sassari e promotore del progetto Basket Torino, Stefano Sardara, ha commentato: “A meno di due mesi dalla nascita di questo nuovo progetto tutto ci sta confermando la bontà della scelta di Torino. Grazie alla mia esperienza lavorativa conoscevo già la città e i torinesi e non sono meravigliato della passione e dell’entusiasmo che quotidianamente ci stanno dimostrando, spronandoci a fare sempre di più e sempre meglio. Quelle passate sono state settimane di lavoro incessante, sotto il profilo sportivo lo staff tecnico è stato da subito operativo e ha quasi ultimato il roster, sotto il profilo aziendale giorno dopo giorno aggiungiamo con piacere nuovi tasselli, le partnership consolidate con Reale Mutua, Eye Sport e Dolci Advertising hanno fatto sì che oggi la società è in grado di presentarvi con piacere i primi frutti: dalla maglia da gioco alla prossima campagna abbonamenti che partirà nei prossimi giorni.”

Renato Nicolai, amministratore delegato Reale Mutua Basket Torino: “Siamo felici di aver costruito in un mese una nuova società, sia dal punto di vista tecnico, con un roster e uno staff di buonissimo livello, che di struttura operativa. Reale Mutua è stata fin da subito un grande compagno di viaggio, insieme ai partner presenti quest’oggi , oltre a quelli che arriveranno, pensiamo di vivere una grande avventura.”

La Sindaca della Città di Torino, Chiara Appendino, a conclusione dell’incontro ha affermato quanto segue: “La partnership tra Reale Mutua e Basket Torino è una notizia di cui tutta la Città deve andare orgogliosa. Tradizione e novità si fondono assieme con uno sguardo comune verso il futuro. Sapere, infatti, che una storica

Coach Demis Cavina: “Sono particolarmente emozionato e nello stesso tempo entusiasta nel vedere questo nuovo e ambizioso progetto prendere forma. Grazie al lavoro di tutto lo staff, questa creatura neonata saprà già correre dal primo giorno del raduno. Avverto tanta partecipazione e interesse da parte dei nostri tifosi, che saranno fondamentali per spingere, fin dall’inizio, una squadra giovane. Sarà proprio questo entusiasmo a fare da benzina, per raggiungere i risultati che Torino merita.”

La campagna abbonamenti si aprirà martedì 30 luglio e rimarrà aperta fino a venerdì 9 agosto, riaprirà lunedì 19 agosto e si chiuderà prima dell’inizio del campionato.

I prezzi dell’abbonamento:

  • Courtside: 680 euro
  • Parterre Nero: 540 euro
  • Parterre Rosso: 400 euro
  • Tribuna Gialla: 250 euro
  • Curva Gialla: 200 euro
  • Distinti Blu:190 euro
  • Curva Blu Non Numerata: 160 euro
  • Curva Guerrieri: 160 euro


In questo articolo: