Ritrovato il corpo di un pensionato di 76 anni scomparso a Castellamonte

Il corpo di un uomo è stato ritrovato nel canale Caluso nella località Sant’Antonino di Castellamonte da parte dei volontari Aib di Ozegna.

Il cadavere appartiene a Domenico Sommacal, 76 anni, il pensionato che era uscito di casa facendo perdere le sue tracce. I familiari avevano dato l’allarme nel primo pomeriggio e le squadre di ricerca erano partire alla ricerca. Il corpo dell’uomo è rimasto incastrato in una delle paratie del canale vicino allo stabilimento Teknoservice di strada del Ghiaro.

Sul posto, con le unità cinofile, è intervenuto anche il personale del 118 che ha constatato il decesso dell’uomo. I carabinieri di Castellamonte non escludono alcuna ipotesi. Il pensionato potrebbe essere finito nel canale a seguito di un malore o per una caduta accidentale.