Come scegliere prodotti sul web ad ottimo prezzo

Passeggiare per i negozi, e magari fare qualche acquisto, è un’attività sempre piacevole. Ma, con l’avvento del digitale, sono sempre di più le persone che, a una sfrenata sessione di shopping nei negozi fisici, preferiscono quello online. L’ISTAT ha stimato che, negli ultimi 12 mesi, gli acquisti sul web sono aumentati di oltre il 13% in Italia, grazie anche a portali affidabili quali migliorprodotto.net che offrono paragoni validi. Confcommercio stima un giro di affari che si aggira intorno ai 24 miliardi di euro, con una netta preferenza per i prodotti di elettronica, seguiti dai libri e dai biglietti aerei.

Il modo migliore per scegliere ottimi prodotti ai prezzi più convenienti, sul web, è proprio quello di avere comparazioni accurate e, soprattutto, descrizioni opinioni degli acquirenti che li abbiano già utilizzati. Un portale come Migliorprodotto.net, propone link ai maggiori siti di e-commerce con i prezzi ben in evidenza e recensioni visibili. Non potendo toccare con mano il prodotto e saggiarne i materiali (ad esempio nel caso di un barbecue), visionarne le caratteristiche tecniche con personale esperto (per cellulari o articoli di elettronica) o indossarlo qualora si tratti di un capo di vestiario, sarà fondamentale poter avere quanti più parametri possibili. Il portale o il venditore, dovrebbero innanzitutto inserire una foto ben chiara e poi fornire il maggior numero di caratteristiche possibili, inclusa una guida alle taglie o un libretto d’istruzioni da visionare in formato digitale. Qualora l’acquirente non trovi l’informazione necessaria, potrà avere la possibilità di comunicare con il venditore, a mezzo mail o telefono, per avere un feedback prima dell’acquisto.

Il portale di e-commerce che vende beni di consumo, al pari di un negozio fisico dovrà avere anche un aspetto ordinato: ogni tipologia di prodotto dovrà essere inserita in una specifica sezione di facile riconoscimento. L’interfaccia, oltre che semplice, può presentarsi colorata ed accattivante ma senza eccessi, ponendo magari l’accento sulle offerte o sulle novità del momento.

Quando si acquista sul web, un altro elemento di fondamentale importanza, oltre al prezzo stesso dell’articolo, è rappresentato dai costi di spedizione. In molti casi, i due fattori vengono compensati da oggetti più convenienti con spese di spedizione importanti oppure da valore maggiore del prodotto e spedizione gratuita. Va valutata attentamente la convenienza, in tal senso, perché un corriere espresso può valere prezzi più alti ma se non avete interesse ad una consegna veloce, potreste risparmiare preziosi euro. L’importante sarà che possiate tracciarla, quindi visionare in ogni momento dove si trova il pacco, cosa che risulta impossibile con la posta ordinaria (che, in casi eccezionali, potrebbe persino andare smarrita).

Il pagamento del bene, infatti, solitamente è anticipato, anche se esistono casi in cui è contemplato il contrassegno. Proprio la modalità di pagamento sarà oggetto di un’attenzione particolare (come, anche, eventuali modalità di rimborso o reso). Il circuito paypal è quello maggiormente utilizzato, in quanto garantisce sistemi di crittografia che preservano i dati sensibili dall’attacco di hacker e consente di collegare carte prepagate o conti correnti bancari in tutta sicurezza. In taluni casi, sarà anche consentito effettuare dei bonifici, ma il più delle volte bisognerà aspettare che il venditore riceva effettivamente il pagamento, prima che effettui la spedizione.

In generale, per fare acquisti in sicurezza e al miglior prezzo possibile, bisogna diffidare di privati che non forniscano foto o dati esaustivi sul prodotto o che propongano pagamenti senza passare per circuiti sicuri. La cosa migliore, sarà affidarsi sempre a portali affidabili e noti, ove la mole d’informazioni sia adeguata al tipo di acquisto desiderato.