Rissa tra tre donne in pieno pomeriggio ad Alessandria, arrestate

Grida, schiaffi e graffi in pieno pomeriggio in Alessandria. Intorno alle 17.00 di martedì 27 agosto, tre donne hanno dato vita a una rissa nei pressi della stazione ferroviaria, venendo bloccate solo grazie all’intervento dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Alessandria. È successo in Piazzale Curiel, davanti all’ufficio postale, dove le donne, C.F., M.F. e F.M., rispettivamente di 42, 47 e 52 anni, tutte con pregiudizi di polizia, per futili motivi hanno iniziato tra loro una violenta discussione, passando rapidamente dalle parole ai fatti. La Centrale Operativa, a seguito di una segnalazione al NUE 112, ha fatto immediatamente convergere sul luogo due pattuglie, che hanno trovato le donne ancora nell’atto di colpirsi vicendevolmente con calci e pugni. Neanche l’arrivo a sirene spiegate delle “gazzelle” dell’Arma è stato sufficiente a placare immediatamente gli animi, pertanto, dopo essere state medicate dal personale del 118, le tre responsabili sono state tratte in arresto per rissa e resistenza a Pubblico Ufficiale, in attesa del rito per direttissima.