Cercatore di funghi punto da sciame di vespe in Val Grande, è grave

Un uomo di 37 anni è ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato punto da diverse vespe di uno sciame in un cui si è imbattuto mentre cercava funghi nei boschi di Santa Maria Maggiore, in località Costa della Cimetta, in Val Grande. L’uomo ha subito uno shock anafilattico ed è stato portato con l’elisoccorso a Domodossola dopo essere stato recuperato dagli uomini del soccorso alpino.



In questo articolo: