Il 14 settembre il Talent Day di McDonald’s

McDonald’s presenta il Talent Day, una grande iniziativa che si terrà il 14 settembre dalle 8:00 alle 18:00 nei 600 ristoranti d’Italia.

Ambizioni, progetti professionali e di vita, storie di persone alla prima esperienza o che di strada ne hanno già fatta. McDonald’s Italia ha scelto di raccontare il lavoro con la voce e i volti dei suoi dipendenti: tra questi anche Stefano Borsello, Manager del ristorante McDonald’s di Torino in Piazza Santa Rita. Stefano ha raccontato la sua esperienza e i suoi progetti: ventitreenne, ha iniziato il suo percorso in McDonald’s lasciando nel cassetto il suo sogno più grande, il calcio. Una passione che riesce a coltivare nel tempo libero e che gli ha permesso di approcciarsi al suo team con lo stesso spirito di squadra che ha vissuto in campo. Entrato in McDonald’s mentre studiava Scienze Motorie, in un solo anno Stefano è diventato Training Manager grazie al supporto del suo direttore. Ora concilia il suo ruolo di Manager con quello di portiere e di allenatore di una squadra di bambini. Con in tasca una laurea in Scienze Motorie.
“Il mio amore per il calcio mi è stato di grande aiuto in questo lavoro. Il gioco di squadra è fondamentale quando si lavora in un ristorante McDonald’s – dice Stefano. Essere cresciuto così in fretta in questa realtà è un motivo di grande orgoglio per me e poter continuare a coltivare la mia passione per il calcio è un forte stimolo a dare il meglio”.

La ricerca di talenti su tutto il territorio nazionale è continuativa: il Talent Day di sabato 14 settembre sarà l’occasione concreta per visitare uno degli oltre 600 ristoranti in tutta Italia e dei 50 presenti in Piemonte, incontrare i dipendenti McDonald’s – dal direttore al manager ai crew – e candidarsi alle 1.000 posizioni ancora aperte in tutto il territorio italiano entro il 2019.



In questo articolo: