Al Cinema Massimo, l’anteprima di “C’era una volta… a Hollywood” in formato 35mm e in lingua originale

Il Museo Nazionale del Cinema presenta martedì 17 settembre alle ore 22.00 al Cinema Massimo di Torino – MNC (Sala Cabiria) il nuovo film “C’era una volta…a Hollywood” di Quentin Tarantino (in uscita nelle sale italiane il 18 settembre 2019) con una speciale proiezione in anteprima in formato 35mm in lingua originale sottotitolata in italiano.

La Multisala del Museo Nazionale del Cinema è una delle più versatili in Europa, con la possibilità di proiettare non soltanto i formati video e il digitale in 4K, ma anche la pellicola in 16 e 35mm.

E proprio per questo il Cinema Massimo – MNC ha potuto essere uno dei pochi cinema in Italia che presentano l’anteprima di “C’era una volta…a Hollywood” di Quentin Tarantino, considerato uno dei più grandi registi viventi, innamorato della celluloide al punto di girare i suoi film solo in pellicola. Tale è la sua passione che scelse addirittura il formato deluxe in 70mm per il suo film “The Hateful Eight” e organizzò un road show per portare la copia in 70mm nei cinema prima dell’uscita ufficiale del film che prevedeva invece il digitale.

A fine 2013 il destino della pellicola sembrava segnato con stabilimenti in chiusura in tutto il mondo. Nel 2014 moltissimi grandi nomi di Hollywood fra cui Quentin Tarantino, Martin Scorsese, Christopher Nolan e J.J. Abrams hanno convinto le grandi case di produzione come la Warner Bros, la Paramount, la Universal e la Disney ad accordarsi affinché la produzione di pellicole non si esaurisse, riconoscendo le particolari qualità artistiche e di archivio della pellicola. Il 2015 segna così un’inversione di tendenza e prolunga la vita dei 35mm.

Quentin Tarantino
C’era una volta …a Hollywood
(Gran Bretagna/USA 2019, 145’)
C’era una volta…a Hollywood è ambientato nella Los Angeles del 1969 in cui tutto sta cambiando, dove l’attore televisivo Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) e la sua storica controfigura Cliff Booth (Brad Pitt) cercano di farsi strada in una Hollywood che ormai non riconoscono più. Il nono film dello sceneggiatore-regista presenta un cast stellare e diverse linee narrative in un tributo all’ultimo periodo dell’età d’oro di Hollywood.

Ingresso euro 7.50/5.00