Ruba all’Esselunga di Casale e scappa sferrando un pugno a una vigilante che tenta di bloccarla

Intorno all’una di oggi, venerdì 13 settembre, una donna ha rubato prodotti di un valore complessivo di circa 100 euro all’interno dell’Esselunga di Casale Monferrato e ha utilizzato il passeggino per nascondere la merce. Quando il personale di sicurezza ha cercato di bloccare la ladra che aveva appena superato le casse, la donna ha sferrato un pugno al viso della vigilante, scappando tra i banchi del vicino mercato con una parte della refurtiva.

La vigilante è stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in otto giorni.

I Carabinieri di Casale Monferrato stanno indagando sul caso.