Dal 3 al 13 ottobre al Parco del Valentino di Torino l’edizione 2019 dell’Oktoberfest. Si cercano 100

Oktoberfest Torino arriva al Parco del Valentino con l’unica ufficiale fuori dal territorio tedesco dal 3 al 13 ottobre per la quarta edizione della versione italiana del più famoso festival popolare del mondo dedicato alla birra.

Dopo tre edizioni all’Oval, infatti, quest’anno l’evento si apre alla città e si svolge al Parco del Valentino, per diventare la festa di tutti i torinesi in una mini città bavarese allestita nei pressi del monumento ad Amedeo di Savoia, all’incrocio tra C.so Massimo d’Azeglio, Viale Medaglie d’Oro, Viale Carlo Ceppi e Viale Matteo Maria Boiardo.

Per 11 giorni il parco del Valentino si animerà con eventi culturali, musica dal vivo, appuntamenti, cibo bavarese, decorazioni in bianco e blu, camerieri e spillatori vestiti a tema, che faranno rivivere sotto la Mole il vero spirito dell’Oktoberfest di Monaco; e il vero protagonista dell’evento sarà naturalmente il pubblico, pronto ad abbigliarsi come un bavarese doc e a partecipare a una grande festa all’insegna del divertimento e del buon bere.

All’Oktoberfest Torino è possibile sorseggiare la birra Hofbräu Oktoberfest, la stessa che viene servita nel tendone Hofbräuhaus all’Oktobefest di Monaco di Baviera, prodotta dalla birreria Hofbräu solo ed esclusivamente per l’evento. Per chi guida o è astemio, è possibile gustare la birra analcolica HB, per i celiaci invece è disponibile la birra in bottiglia gluten free.

La Hofbräu Oktoberfestbier è una birra particolarmente abboccata che si sposa alla perfezione con la tradizionale cucina bavarese. È una lager a bassa fermentazione con un gusto leggermente amaro. La birra dell’Oktoberfest Torino, spillata rigorosamente in “Mass” da 1 litro, è prodotta secondo il “Reinheitsgebot”, l’Editto di Purezza del 1516, secondo il quale non è consentito utilizzare altri ingredienti se non malto, luppolo, acqua e lievito. Solo ingredienti genuini e naturali di prima scelta, come da antichissima tradizione monacense.

Per quanto riguarda il cibo, i piatti proposti sono quelli tipici della Bierfest bavarese, dai classici bretzel ai panini, dai wurstel allo stinco di maiale con patate; non mancano primi piatti, taglieri di salumi e dolci come lo strudel. Menu completo sul sito oktoberfesttorino.com

Ogni sera sul palco di Oktoberfest Torino sono protagoniste band dalle sonorità rigorosamente bavaresi, in arrivo direttamente dalla festa ufficiale tedesca. Quest’anno tra gli ospiti, le band Andy & the Lausbuben e Die Schweinhaxen. In tarda serata la musica dal vivo lascia spazio al dj set, con i grandi successi del rock classico e moderno e gli intramontabili della musica italiana.

L’Associazione di homebrewing Birrafacendo propone nei weekend attività didattiche e divulgative che spaziano a 360° nel mondo del luppolo e della birrificazione casalinga.

Importante collaborazione attivata quest’anno con il Goethe Institute, che durante la manifestazione propone le Schnupperkurs, semplici e brevi lezioni di lingua tedesca per mettere alla prova la propria pronuncia, alla ricerca del brindisi perfetto.

In programma inoltre sfilate a tema e parate in abiti tradizionali bavaresi e piemontesi, grazie al sodalizio con l’associazione Historia Subalpina e la Famija Turinéisa con Gianduja e Giacometta.

Non mancheranno inoltre attività di sensibilizzazione dei giovani a una guida sicura e momenti formativi ed educativi sulle problematiche connesse all’uso di sostanze psicoattive, a cura della Croce Rossa e del P.I.N. – progetto itinerante notturno dell’ASL città di Torino.

Oktoberfest Torino è alla ricerca di personale per l’evento. Un’opportunità per i giovani che desiderano fare un’esperienza lavorativa unica, in un contesto fuori dal comune. Le figure ricercate sono spillatori, portabirre e camerieri, i posti a disposizione circa 100, con contratto a tempo determinato o intermittente, in base alla mansione. È richiesta disponibilità per l’intero periodo della manifestazione, serietà e presenza. Sono gradite eventuali esperienze pregresse nel settore della somministrazione. I colloqui si svolgono a Lingotto Fiere, via Nizza 294, il 24 e 25 settembre, a partire dalle ore 9. Per sostenere il colloquio bisogna presentarsi portando curriculum vitae corredato di foto tessera e liberatoria privacy.



In questo articolo: