Il Toro perde 3-2 dopo aver resistito in 10 per l’espulsione di Bremer

Il Toro perde il posticipo di serie A contro il Parma al Tardini per 3-2 alla fine di una partita piena di colpi di scena.

Grande battaglia nel primo tempo. Il Parma passa dopo 3 minuti: verticalizzazione per Gervinho che tira in porta, il tiro diventa un passaggio per Kulusevski che la mette in rete.

All’11’ il pareggio del Toro con Ansaldi che su un cross dalla sinistra è solo soletto in area e insacca di testa.

Al 28′ rigore per il Toro deciso dopo la VAR per fallo di mano di Bremer che viene espulso per doppia ammonizione. Sul dischetto va Gervinho, ma Sirigu para.
Al 42′ il Toro passa su rigore di Belotti assegnato per una gomitata in area contro il capitano granata.

Nel recupero il pareggio del Parma su pallone filtrante di Kulusevski che trova Cornelius che solo davanti a Sirigu la mette dentro.
Nella ripresa parte all’assalto il Parma e Sirigu riesce a fare miracoli. a 2 minuti dalla fine però il Toro deve capitolare su gol di Inglese.



In questo articolo: