Tentato sucidio ad Acqui Terme, i poliziotti salvano la vita a una 20enne

Gli agenti della Polizia Stradale di Acqui Terme sono intervenuti in tempo per salvare la vita a una ragazza 20enne che era nell’intento di suicidarsi. L’episodio risale al 22 settembre quando la giovane, disperata dopo la fine della relazione con il suo ex, ha deciso di farla finita. Dopo aver mandato un messaggio al suo amato e alla sua famiglia, ha spento il cellulare per allontanarsi in auto. E’ stato proprio il ragazzo a chiedere aiuto dando l’allarme alla Polizia. Attraverso la Sala Operativa della Questura si è individuata la zona dove il telefono era stato utilizzato per l’ultima volta e per fortuna, dopo tre ore di ricerca e di ansia da parte di famigliari e amici, la ragazza è stata trovata a bordo della sua autovettura, parcheggiata in aperta campagna e ancora cosciente, seppur con una grave crisi respiratoria in atto. E’ stata consegnata ai medici del 118 che l’hanno poi portata al pronto soccorso di Novi Ligure ormai fuori pericolo.