Rallenta il ghiacciaio di Planpincieux: ultimi dati aggiornati

Le basse temperature di questi giorni frenano lo scivolamento del ghiacciaio di Planpincieux. Anche i 50 mila metri cubi del settore frontale hanno rallentato la loro corsa pur registrano uno spostamento di 40 centimetri.

Venerdì il ghiacciaio aveva percorso 105 centimetri mentre Domenica 60. I dati sono quelli rilevati dalla fotogrammetria inutilizzata in questi giorni a causa della scarsa visibilità. La porzione centrale ha smesso di frantumarsi e precipitare in pezzi come nei giorni scorsi tuttavia la restante parte del ghiacciaio continua la sua discesa a valle.

I dati contenuti nel bollettino della Fondazione Montagna Sicura di Courmayeur e dell’Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del Cnr di Torino aggiornato alle 16 di oggi, 8 ottobre, ci dicono che il settore B scivola di 25 centimetri al giorno mentre il settore C di appena 15. Il settore A riduce la sua corsa registrando uno slittamento di 40 centimetri al giorno.



In questo articolo: