Morto l’escursionista caduto martedì in Val Grande

E’ morto l’uomo caduto martedì 8 ottobre mentre era impegnato in un’escursione sul pizzo Marona, in Val Grande, nel territorio del comune di Aurano. L’uomo, cittadino svizzero, aveva 54 anni. Uscito per un’escursione con un amico, era scivolato finendo in un canalone. Recuperato dagli uomini del soccorso alpino, le sue condizioni erano apparse subito gravi. E’ deceduto questa notte in ospedale a Novara.



In questo articolo: