DiscoverEU: 20mila Interrail gratuiti ai diciottenni per viaggiare in Europa

Un pass Interrail gratuito per viaggiare in Europa consentirà a 20mila diciottenni di spostarsi in 31 Paesi con i treni di 35 compagnie ferroviarie. I giovani cittadini europei potranno esplorare il Vecchio Continente grazie a DiscoverEU, un’iniziativa dell’Unione Europea nata a giugno 2018 e sostenuta dal Gruppo FS Italiane.

Dalla prima edizione DiscoverEU ha registrato ben 275mila candidati, 50mila dei quali hanno ottenuto un pass per viaggiare. Nella top five dei Paesi più visitati dai giovani vincitori il primo posto è occupato dalla Germania seguita da Francia, Austria, Paesi Bassi e Italia.
Le iscrizioni per partecipare alla quarta edizione sono aperte fino al 28 novembre 2019, basterà collegarsi al Portale Europeo per i Giovani. Per essere ammessi è necessario:
essere nati tra il 1° gennaio 2001 e il 31 dicembre 2001;
avere la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
inserire il numero del passaporto o della carta d’identità nel modulo di domanda online disponibile sul portale.
Dopo aver partecipato ad un quiz, candidati saranno informati dei risultati della selezione a gennaio 2020. I vincitori avranno la possibilità di viaggiare con un pass Interrail per un periodo di almeno 1 giorno a un massimo di 30 tra il 1º aprile 2020 e il 31 ottobre 2020.
Nel 2018 l’Italia è stato il Paese più visitato dai viaggiatori Interrail, con oltre il 30% di One Country Pass (OCP) venduti. Inoltre, Roma, Firenze, Venezia e Pisa sono nella lista delle dieci destinazioni più gettonate.

Grazie alla capillarità della rete ferroviaria e all’ampia offerta di Frecce, Intercity e regionali, l’Italia rappresenta una meta privilegiata per una vacanza in treno a conferma dell’impegno del Gruppo FS Italiane di favorire la mobilità delle persone incentivando il turismo nazionale nel pieno rispetto dell’ambiente.



In questo articolo: