Vercelli, crollati alcuni controsoffitti al reparto dialisi del Sant’Andrea ancora prima dell’inaugurazione

Il crollo di alcuni controsoffitti nella nuova dialisi dell’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, non ancora inaugurata, ha provocato l’allagamento di alcune stanze del reparto. A denunciare l’accaduto, con alcune fotografie, il deputato Paolo Tiramani sul proprio profilo Facebook.

“Si sono fuse – scrive nel post – le saldature di alcuni tubi e l’acqua, penetrata dal tetto, ha allagato il reparto, altre stanze e forse l’asilo al piano terra. Cose che possono capitare? Non credo”.

“Da circa un mese – precisa l’Asl di Vercelli – sono in corso dei test per sperimentare il corretto funzionamento del circuito delle acque. Sono in corso gli accertamenti dei tecnici per verificare quali sono le cause di questo evento e gli interventi da fare”. L’azienda annuncia provvedimento su chi ha diffuso le immagini, scattate in un’area di cantiere chiusa al pubblico.

(foto: Google)