‘Ndrangheta in VdA: parte il processo a Torino con 19 imputati. Irregolarità anche nelle elezioni 2018

È partito oggi, giovedì 12 dicembre, a Torino il processo che vede coinvolti 19 imputati riguardo alle infiltrazioni della ‘ndrangheta in Valle d’Aosta.

Tra le persone coinvolte nell’inchiesta ci sono Bruno Nirta (detto ‘La bestia’), referente della cosca Nirta-Scalzone di San Luca, il consigliere regionale Marco Sorbara, eletto nelle fila dell’Union Valdotaine, Monica Carcea, assessore comunale di Saint-Pierre e l’avvocato torinese Carlo Maria Romeo.

La procura ha depositato in questi giorni un nuovo dossier con le attività integrative dei Carabinieri del Ros, 800 pagine in cui c’è anche un’indagine sulle elezioni 2018 in Vda.

LEGGI ANCHE 

16 arresti in Valle d’Aosta e torinese per maxi inchiesta su ‘ndrangheta: arrestati anche 3 politici



In questo articolo: