Qualità della vita, Cuneo la migliore del Piemonte, crolla Alessandria, bene Novara

Non sono buone le notizie che arrivano dall’annuale classifica del Sole 24 Ore sulla qualità della vita. La migliore delle province peimontesi è Cuneo ventunesima (in recupero dalla posizione 28 del 2018), poi Torino trentatreesima (era al 38), troviamo poi Novara alla posizione 38 (che scala decisamente posizioni rispetto alla 52 dello scorso anno), in deciso calo tutte le altre: Biella alla 55 (era 41), Vercelli 62 (era 46), Asti 66 (era 60), Vco 68 (crollo dal 48), Alessandria 83 (crollo dalle 62).

Come sempre l’analisi è dettagliata, e la potete trovare sul sito del Sole divisa per categorie. Gli estremi raccontano che Alessandria è ultima in Italia per Ambiente e Servizi, Tasso di mortalità e mortalità per tumore, il Vco ulimo per quanto riguarda i pediatri, Asti la peggiore per furti in appartamento, Biella è invece prima per riciclaggio e impiego di denaro eultima per indice di anzianità.

Si tratta dell’edizione del trentennale della speciale classifica ed è quindi interessante vedere come sono cambiate le posizioni dal 1990 ad oggi: Torino era 70ma tent’anni fa, Cuneo 25, Novara 47, Biella 21, Asti 50, Vco 20, Vercelli 18, Alessandria 59.



In questo articolo: