Il Museo Egizio di Torino vi invita a mandare i ricordi per creare una memoria collettiva de #IlMioEgizio

Il nuovo contest #IlMioEgizio del Museo Egizio ideato in occasione dell’allestimento delle sale dedicate alla storia del museo chiede il contributo dei visitatori che negli anni, che per la precisione sono 195, hanno camminato tra i reperti arrivati a Torino nel 1824. “C’è anche la TUA STORIA” recita il motto dell’iniziativa che vuole rendere partecipe il pubblico, e non solo i personaggi famosi, attraverso la creazione di una memoria collettiva.

Potete inviare immagini, documenti o piccole testimonianze, come un vecchio biglietto d’ingresso, che vi legano alla storia dell’Egizio entro il 31 gennaio 2020 con un messaggio privato sui social o via mail all’indirizzo comunicazione@museoegizio.it indicando nell’oggetto “Il Mio Egizio” e specificando nome, cognome e data del ricordo. Il file digitale preferito è il jpeg.

Una selezione dei “ricordi” inviati verrà pubblicata sul sito del Museo Egizio in una gallery speciale.



In questo articolo: