Omicidio- suicidio ad Avigliana, morti moglie e marito

Tragedia questa sera, lunedì 13 gennaio, ad Avigliana, comune della città metropolitana di Torino all’imbocco della Valle di Susa. Intorno alle 17.30 un uomo e una donna sono stati trovati morti dai carabinieri  nel loro appartamento, in via Pietra Piana, al civico 7. Per  i carabinieri si è trattato di un omicidio- suicidio.

Le vittime sono Stefania Viziale, 48enne e Gian Vittorio Manassero, 53 anni. Dalle prime informazioni sembrerebbe che l’uomo, incensurato, con problemi psichici e in cura al centro igiene mentale, al culmine di una lite, abbia prima stordito la moglie colpendola con una freccia alla testa sparata da una balestra  e poi l’abbia uccisa colpendola al viso.

Infine si è tolto la vita colpendosi sempre con una freccia al volto.

Sul posto, oltre ai carabinieri, i vigili del fuoco e gli uomini del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il loro decesso.

+++Seguiranno aggiornamenti +++



In questo articolo: