Fuga di monossido di carbonio in casa a Borgomanero: quattro intossicati

Allarme in una casa a Borgomanero nella scorsa notte di mercoledì, 15 gennaio, quando una donna, 29enne, è svenuta in casa. I suoi familiari, un uomo 59enne, una donna 56enne e un uomo 31enne, hanno chiamato i soccorsi e poi si è scoperto che la casa era satura di monossido di carbonio.

Tutti e quattro i membri della famiglia sono stati portati all’ospedale di Borgomanero dov’è stata diagnosticata l’intossicazione con seguente trasferimento alla casa di cura Habilita I Cedri di Fara Novarese per una terapia in camera iperbarica. Le loro condizioni non sono gravi.