Passante trova un morto per le strade di Varallo, forse precipitato dalla Collegiata di San Gaudenzio

All’alba del 12 febbraio è stato ritrovato il corpo senza vita di un uomo tra i 40 e i 50 anni in via Beato Giacobini a Varallo, nei pressi della Collegiata di San Gaudenzio.

A fare la scoperta del cadavere un passante che alle prime luci dell’alba percorreva Via Beato Giacobini, nei pressi della chiesa di San Gaudenzio. I Carabinieri hanno fatto partire le indagini per risalire all’identità dell’uomo e alle cause della morte.

Dalle prime ipotesi sembra che l’uomo potrebbe essere caduto dal muro della Collegiata di San Gaudenzio, una chiesa che si trova su di un piccolo promontorio. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del 118.



In questo articolo: