Che cosa sarebbe successo se Luigi Tenco non fosse morto? Se lo chiede Filippo Timi in Skianto 67 su Rai 3

Filippo Timi porta su Rai 3 giovedì 13 febbraio in prima serata alle 21:20 nel programma Skianto la storia di Sanremo 1967 con la morte di Luigi Tenco.

La puntata ha il titolo Skianto Sanremo 67 e riporta all’edizione del Festival di Sanremo di quell’anno a cui aveva partecipato Luigi Tenco con il brano Ciao amore ciao.

La canzone venne esclusa dalla giuria e la conseguenza fu il suicidio dell’artista piemontese. Sulla morte di Tenco non è mai stata fatta luce completa.

Ma Timi ne ripercorre tutte le fasi in uno studio che ricostruisce proprio quel Festival fatale per l’artista sepolto a Ricaldone che allora aveva soltanto 27 anni e si chiede che cosa sarebbe successo se Luigi Tenco non fosse morto: quante altre straordinarie canzoni ci avrebbe regalato.