Corteo contro gli arresti di studenti al Campus Einaudi, imbrattati muri Eni e Poste

Nuovo corteo oggi pomeriggio per protestare contro gli arresti di tre studenti durante gli scontri della scorsa settimana al Campus Einaudi. I manifestanti sono partiti dal Campus Einaudi e hanno raggiunto piazza Baldissera, dove hanno bloccato il traffico. Poi si sono diretti in lungoDora Firenze e hanno imbrattato i muri della sede dell’Eni e delle Poste con scritte come “Digos boia” e “Fasci appesi”. Come nella manifestazione di ieri in testa al corteo c’era lo striscione “Fuori fascisti e polizia dall’università e dai quartieri”.



In questo articolo: