Mobilità persone disabili, validità contrassegni della Città di Torino prorogata fino al 31 agosto

La validità dei contrassegni europei per persone con disabilità rilasciati dalla Città di Torino in scadenza il 17 marzo 2020 e nei giorni successivi è stata prorogata fino al 31 agosto di quest’anno.

A stabilirlo una determina dirigenziale adottata ieri, in applicazione dell’art. 104 del Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020 “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19″.

Il contrassegno – che può essere concesso alle persone invalide con capacità di deambulazione impedita, o sensibilmente ridotta, ai non vedenti e, temporaneamente, anche a persone con temporanea riduzione della capacità di deambulazione a causa di infortunio o per altre cause patologiche e a chi, privo di ogni autonomia funzionale e con necessità di assistenza continua, deve recarsi in luoghi di cura – viene rilasciato dal Comune di residenza della persona con disabilità, previo specifico accertamento sanitario.

In ottemperanza alle Direttive Ministeriali e ai provvedimenti della Città, relative alle misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, è stata altresì prorogata, fino al 15 aprile 2020, la chiusura dell’ufficio Permessi di via Cavour 29.

Le istanze possono essere presentate via mail utilizzando la casella di posta contrassegnih@comune.torino.it
Non appena l’ufficio riaprirà al pubblico sarà cura degli operatori contattare gli interessati per fissare un appuntamento.



In questo articolo: