Nella busta della spesa aveva solo tre bottiglie di vino, multato: “Non sono beni necessari”

Nella busta della spesa aveva solo tre bottiglie di vino. Per questo motivo un di Vigliano, in provincia di Biella, è stato multato ieri, domenica 29 marzo, per inosservanza  delle norme anticontagio previste dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

“Non conta l’importo della spesa, si può acquistare anche solo un po’ pane, della carne, o dell’acqua, ma tre bottiglie di vino non possono certo essere considerate una necessità” hanno sottolineato i carabinieri.

Non solo: l’uomo si è spostato anche in bicicletta, aumentando la probabilità di incidenti (e quindi andando potenzialmente ad aumentare il numero di pazienti in pronto soccorso)  pur potendosi spostare a piedi.

Fermato l’uomo ha cercato di giustificarsi inutilmente: i carabinieri l’hanno sanzionato con una multa di 102,50 euro.

 



In questo articolo: