La diretta con il consiglio regionale sul piano Riparti Piemonte: lunedì approvazione 800 milioni per la ripresa

Ecco la diretta facebook del Consiglio regionale del Piemonte che spiega i provvedimenti per la ripartenza:

Un anticipazione di lunedì, quando verrà approvato in consiglio regionale il piano Riparti Piemonte da 800 milioni di euro, di cui 40% da fondi regionali e 60% da fondi europei.

Per attività economiche rimaste chiuse in questo periodo di emergenza ci sono dai 2000 ai 2500 euro totalmente a fondo perduto. Ristoranti, gelaterie pasticcerie, catering, bar, gastronomie, estetiste, parrucchieri, sale da ballo e discoteche avranno 2500 euro chiamato “Bonus Piemonte”. Le Spa e i centri benessere e gli alimentari senza somministrazione possono ricevere 2000 euro.

Anche i tassisti riceveranno un bonus di 1000 euro. In fase di determinazione quali misure adottare per i negozi di abbigliamento e cartolerie e le librerie che hanno un forte concorrente nella grande distribuzione. Le richieste dovranno essere fatte via Pec cercando di eliminare il più possibile la burocrazia di mezzo, senza necessità di certificazioni sul danno subito.

I soldi che aiuteranno oltre 37 mila aziende piemontesi che riceveranno 88 milioni di fondi regionali con anticipo di liquidità da FinPiemonte per avere il più velocemente possibile i soldi per aiutare le attività economiche. Il termine massimo è il 15 maggio per l’approvazione di tutto il piano Riparti Piemonte.

 

Conferenza stampa anticipazione delle misure economiche del Piano Riparti Piemonte.

Conferenza stampa per anticipazione delle misure economiche del Piano Riparti Piemonte per le aziende e i cittadiniSabato 2 maggio ore 11.30

Posted by Quotidiano Piemontese on Saturday, May 2, 2020