Coronavirus, Rugani: “solo sintomi lievi, ma ho avuto paura”

“Ora sto molto bene, il peggio è passato. Ho vissuto un mese particolare, ma sono stato fortunato ad avere avuto sintomi leggeri” – così racconta ai microfoni di Sky Sport il difensore della Juventus Daniele Rugani, dopo la guarigione dal COVID-19.“Tre giorni dopo la gara contro l’Inter mi sentivo strano, mi sono misurato la febbre e mi sono accorto che stava salendo. Per sicurezza sono andato in ritiro alla Continassa. Cosa ho provato? Prima di tutto paura”- conclude il bianconero



In questo articolo: