Mascherine. Comune di Torino: ‘Entro la settimana dovrebbe concludersi la consegna ai cittadini’

Le modalità di distribuzione delle mascherine ai cittadini, sono state oggetto di un dibattito in Consiglio comunale, a seguito della richiesta di comunicazioni dei consiglieri Stefano Lo Russo (PD) e Raffaele Petrarulo (Lista civica Sicurezza e Legalità). Ha risposto l’assessore Alberto Unia (deleghe alla Protezione civile) e poi i consiglieri comunali che sono intervenuti.

Alberto UNIA – assessore

Sono già state consegnate 440mila mascherine ed è già partita la distribuzione di altre 441mila mascherine. Entro la settimana dovrebbe concludersi la consegna ai cittadini.

Stefano LO RUSSO (PD)

Torniamo ogni settimana su questo argomento perchè la gran parte dei cittadini non ha ricevuto le mascherine e questo per una cattiva gestione della Regione e del Comune. La distribuzione effettuata attraverso gli amministratori di condominio non è stata tenuta sotto controllo. Con questo secondo arrivo di mascherine auspico una distribuzione migliore.

Raffaele PETRARULO (Lista civica sicurezza e Legalità)

Ad inizio aprile ho presentato una mozione sulle mascherine e mi chiedo come sia possibile che, a pandemia quasi finita,che devono essere ancora distribuite mascherine per tutti i cittadini. Questa è una pagina negativa per quanti non hanno ottemperato ad un obbligo.

Federico MENSIO (Movimento5stelle)

Il Comune ha gestito bene la distribuzione, è stato fatto ciò che si poteva e doveva. E molti amministratori di condominio me lo hanno confermato. Si deve anche tenere in conto che la Regione ha consegnato le mascherine con un notevole ritardo.



In questo articolo: