Festino con droga e musica in una casa di Montafia, 20 denunciati per assembramento

Una ventina di persone, tutte trentenni, hanno organizzato un festino a base di droga e musica nella seconda casa di un torinese a Montafia d’Asti. I carabinieri dello stesso piccolo Comune, insieme ai colleghi di Castelnuovo Don Bosco e del Nucleo radiomobile della Compagnia di Villanova d’Asti, sono intervenuti per gli schiamazzi segnalati da alcuni vicini ed hanno trovato su un tavolo 6 grammi di stupefacente suddivisi in 8 dosi di eroina e 5 di cocaina.

Il proprietario della cascina è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, mentre per tutti i presenti, incensurati, sono scattate le sanzioni amministrative per il divieto di assembramento imposto dalle misure governative per il contenimento del coronavirus.



In questo articolo: