In Piemonte via libera alla formazione in presenza e ai parchi tematici e di divertimento

È stata emanata questa sera una nuova ordinanza della Regione Piemonte che, nel rispetto delle Linee guida previste a livello nazionale, autorizza la formazione in presenza in modo più esteso, non solo quindi nel caso dei laboratori o delle altre attività non eseguibili in smart working.

In particolare, tutte le attività di formazione (compresa la formazione teorica in aula), i servizi al lavoro e i servizi di orientamento alle scelte e alle professioni per adolescenti e giovani possono essere svolte in presenza, anche in gruppo, in conformità alle relative Linee guida (Allegato n.9 al DPCM 11/06/2020).

Via libera anche ai parchi tematici e di divertimento.

Per quanto riguarda la situazione epidemiologica in Piemonte, il report settimanale N.6 di monitoraggio della Fase 2, trasmesso nei giorni scorsi alla Regione dal Ministero della Salute, ha confermato una situazione positiva con valori entro le soglie di riferimento, un basso livello di rischio e una incidenza ridotta rispetto alla settimana precedente.