Il maltempo ha devastato le colture nelle zone del Tortonese e del Novese

Sono state pesantemente colpite in particolare le zone del Tortonese e del Novese dal violento nubifragio che si è abbattuto sulla provincia di Alessandria nella serata di ieri. Nel giro di pochi minuti una violenta scarica di acqua ha investito anche l’agricoltura, in alcune zone si è verificata anche la grandine.

Spiega l’imprenditore Cia Vittorio Tallone di Novi Ligure: “Il grano l’ho trebbiato quasi completamente durante la scorsa settimana, quello rimasto in piedi è però compromesso e si può dire sia andato perso; chi ha campi di pomodori, invece, non raccoglierà nulla perchè sono stati distrutti dalla grandine. Si è trattato comunque di un’area circoscritta, a pochi chilometri non ci sono stati danni pesanti”.

Danni anche tra i vigneti, con grappoli rovinati e foglie bucate dalla grandine.

I tecnici Cia stanno constatando i danni nelle aziende, nei prossimi giorni si avrà un quadro completo della situazione.



In questo articolo: