Estorceva denaro come “polizza assicurativa”, arrestato 43enne a Torino – VIDEO –

Estorceva denaro come “polizza assicurativa”, arrestato 43enne a Torino

L'uomo ha estorto al parrucchiere 300 euro ogni mese per oltre due anni per un totale di oltre 10mila euroQui tutti i dettagli https://ift.tt/3hMrQMm

Posted by Quotidiano Piemontese on Wednesday, July 29, 2020

Un suv, due Rolex, tre cellulari, 15mila euro in contanti, coltelli, un machete e diverse pistole sceniche. E’ quello che hanno trovato i carabinieri di Nichelino a casa di D. U., 43enne residente a Torino, che, da più di due anni, chiedeva il pizzo a un parrucchiere di Torino, nel quartiere Crocetta, come “polizza assicurativa”.

Estorceva denaro come “polizza assicurativa”, arrestato 43enne a Torino

L'uomo ha estorto al parrucchiere 300 euro ogni mese per oltre due anni per un totale di oltre 10mila euro

Posted by Quotidiano Piemontese on Wednesday, July 29, 2020

L’uomo, che si vantava di essere vicino al clan Spada e amico dei Casamonica, ha estorto al parrucchiere 300 euro ogni mese, per un totale di oltre 10mila euro. Quando finalmente la vittima ha trovato il coraggio di denunciarlo, i carabinieri l’hanno beccato in flagranza mentre prendeva il denaro.

Da quanto ipotizzano gli inquirenti il 43enne  potrebbe aver chiesto denaro anche ad altri commercianti di Torino e provincia.



In questo articolo: