Riparte l’attivita agonistica giovanile del ciclismo in Piemonte

Dopo 5 mesi di stop delle gare ciclistiche sul territorio piemontese, a causa ovviamente della grave pandemia di Covid19, ritorna all’attività agonistica il ciclismo giovanile.

Si ripartirà con la disputa dei Campionati Regionali su Pista, organizzati dall’ASD Velodromo Francone a San Francesco al Campo il prossimo 5 agosto a partire dalle ore 12,30. Naturalmente le gare si svolgeranno nel rispetto dei rigidi protocolli emanati dal CTS e dalla Federazione Ciclistica Italiana.

In pista, saranno assegnati i Titoli regionali dell’Inseguimento e dell’Omnium Resistenza per le categorie Esordienti e Allievi sia maschili sia femminili.

Anche l’attività Giovanissimi riprenderà il 12 agosto grazie ad una felice intuizione del Pedale Canellese, che a Santo Stefano Belbo organizzerà una gimkana proprio in concomitanza con la partenza del “Gran Piemonte” corsa professionistica che vedrà al via il meglio del panorama ciclistico nazionale ed internazionale. Sarà una festa ed una bellissima occasione di incontro fra i piccoli ciclisti e i loro idoli…

Ma l’attività entra nel vivo anche in Comitato: nei prossimi giorni sarà pubblicato il nuovo calendario delle competizioni regionale che comprenderà tutte le categorie e le specialità. A questo traguardo siamo arrivati grazie alle Società Organizzatrici e al loro grande impegno che stanno prodigando per ricominciare l’attività, nonostante le grande difficoltà post Covid. Ai loro Dirigenti, Tecnici, Atleti, Sostenitori, va il più sincero ringraziamento del Presidente regionale Gianni Vietri, di tutto il Comitato e del movimento ciclistico piemontese.



In questo articolo: