Rimborso per il periodo lockdown: GTT regala voucher agli abbonati

Un voucher per il mancato utilizzo dell’abbonamento di viaggio nel periodo del lockdown. Gtt, l’azienda del trasporto pubblico locale di Torino, rimborserà così i clienti che, durante la pandemia, non hanno potuto utilizzare l’abbonamento di viaggio. Il voucher avrà 12 mesi di validità, dal momento dell’emissione, e sarà spendibile online.

“Non vi è mai stato alcun dubbio sul fatto che l’indennizzo fosse dovuto – spiega Giovanni Foti, ad di Gtt -, vi erano invece dubbi interpretativi della norma rispetto ai destinatari del provvedimento, alla copertura economica e al periodo”.

Oggi l’azienda è invece in grado di fornire indicazioni chiare e condivise fra le aziende a livello nazionale. Dal 15 settembre sul sito internet Gtt sarà disponibile il modulo da compilare per presentare la richiesta. Le prime domande ad essere evase saranno quelle di studenti e lavoratori pendolari.

Dal 15 agosto, inoltre, per gli studenti sarà possibile acquistare l’abbonamento mensile di settembre al prezzo promozionale di 22 euro, ovvero un dodicesimo del costo dell’abbonamento annuale ordinario under 26.