Ivrea, parte per le vacanze abbandonando due cani e i loro otto cuccioli sul balcone

Da giorni i vicini sentivano guaiti provenire dal balcone, così hanno deciso di avvertire la polizia del commissariato di Ivrea che sono intervenuti con i veterinari dell’Asl. Versavano in uno stato di grave malnutrizione i due cani di dogo argentino con i loro otto cuccioli. Erano costretti a stare in uno spazio ristretto dove espletavano anche i loro bisogni, senza cibo e acqua. Le finestre erano serrate e le tapparelle erano abbassate. Il proprietario, denunciato per maltrattamenti e abbandono di animali, non era a casa al momento dell’intervento, per cui i vigili del fuoco hanno tagliato la grata per liberare i cani.