Colpita in testa da una trave per una foto: morta una donna torinese a Tirrenia

Vacanze finite in tragedia a Tirrenia in provincia di Pisa dove stamattina ha perso la vita una donna di 43 anni, residente a Settimo Torinese.E’ successo all’interno di un’area recintata che richiama l’antica Roma e il cui accesso è vietato al pubblico. La donna si era appesa con entrambe le braccia a una trave di cemento per farsi fare una foto dal suo compagno, ma poi il materiale ha ceduto e la donna è stata colpita in testa. Il compagno, residente a Firenze, ha subito dato l’allarme ma all’arrivo del 118 la donna era già morta. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Pisa per gli accertamenti del caso.

Eleonora Parisi / fb



In questo articolo: