Meteo, in Piemonte l’Arpa proroga bollettini ondate di calore

L’emissione dei bollettini per le ondate di calore proseguirà fino al 30 settembre prossimo. Viste le temperature massime di questi giorni l’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale)  ha deciso di prolungare l’emissione dei bollettini dedicati alla prevenzione dei danni alla salute derivanti da condizioni di caldo-umido, solitamente on line fino al 15 settembre.

I bollettini, divisi per Città di Torino, Città Metropolitana di Torino e Regione Piemonte, contengono informazioni e previsioni di tipo meteorologico e sanitario per i tre giorni successivi che consentono, in particolare ai soggetti più sensibili, di adottare comportamenti e precauzioni per difendersi dagli effetti dannosi del caldo e alle istituzioni di mettere in atto tempestivamente le misure e gli interventi preventivi più efficaci per la tutela della salute.

I bollettini sono consultabili nell’apposita sezione del sito o scaricabili direttamente sul cellulare con il bot di telegram @ondatedicalorePIE