A Rivoli una baby gang di sedicenni picchiano e derubano un ragazzino di 15 anni

Nel pomeriggio di sabato 3 ottobre, una gang di tre ragazzi, dell’età di sedici anni, nei pressi del cimitero di Rosta ha accerchiato un ragazzino di 15 anni, malmenandolo e picchiandolo per poi  rubargli lo smartphone, la felpa e le scarpe. I tre sono stati individuati dai carabinieri e sono stati messi agli arresti domiciliari.

I tre sono stati individuati sia grazie alla ricostruzione della vittima, sia perché uno dei componenti della baby gang ha postato sul suo profilo Instagram una foto con la refurtiva. A casa sua sono stati recuperati la felpa e le scarpe della vittima ma non lo smartphone che i tre avevano subito buttato per paura di essere rintracciati.

La vittima, soccorsa e sottoposta agli accertamenti sanitari all’ospedale di Rivoli, non ha riportato particolari lesioni

 



In questo articolo: